Verona

Diodato sarà oggi a Verona per fare una registrazione a porte chiuse nell’Arena

Un'equipe sta preparando e rendendo ancora più meravigliosa l'Arena di Verona per accogliere Diodato.

Diodato sarà oggi a Verona per fare una registrazione a porte chiuse nell’Arena
09 Maggio 2020 ore 15:49

L’Arena oggi tornerà ad illuminarsi per far sognare tutto il mondo.

Diodato arriverà oggi a Verona

Diodato oggi arriverà a Verona per una registrazione che permetterà di far conoscere Verona a tutto il mondo, a far ripartire il turismo, a trasmettere un messaggio di speranza, di cultura vera. A rendere nota la notizia è stato il sindaco di Verona, Federico Sboarina oggi, sabato 9 maggio 2020 durante il consueto punto stampa.

Illuminare l’Arena

Qualche cittadino aveva notato un po’ di via vai in Piazza Brà oggi ma senza capirne il motivo. Ebbene un equipe sta preparando e rendendo ancora più meravigliosa l’Arena di Verona per accogliere Diodato, vincitore del Festival di Sanremo 2020 con il brano “Fai rumore” venendo designato di conseguenza come rappresentante dell’Italia all’Eurovision Song Contest 2020, manifestazione successivamente annullata a causa della pandemia di Covid-19 .

L’Arena di Verona oggi

Una sorpresa per tutti

Il sindaco ha spiegato:

“Qualche giorno fa vi avevo anticipato che stiamo pensando a una edizione straordinaria per agosto 2020 all’interno dell’Arena, vi avevo anche detto che siamo pronti per illuminare l’Arena e farla ammirare in tutta la sua bellezza. Il tutto come avevo anticipato sarà fatto nel massimo rispetto delle norme di sicurezza, con il palcoscenico al posto della platea e ospitando solo 3mila persone a fronte delle 13.500 che potrebbe contenere. Oggi vi annuncio che arriverà Diodato che farà una registrazione all’interno dell’Arena che per l’occasione sarà stupenda. La registrazione verrà poi pubblicata e resa nota la prossima settimana e permetterà di accendere nuovamente la città e far ammirare l’Arena di Verona a tutti, a livello internazionale“.

Il sindaco di Verona, Federico Sboarina all’interno dell’Arena

Sarà una sorpresa…

Il sindaco ha poi proseguito:

Non posso svelarvi altro, posso di certo dirvi che non ci sarà un pubblico, nessuno potrà accedere o partecipare alla registrazione quindi non recatevi all’Arena per poter fare delle foto o per vedere, ricordiamoci che è essenziale evitare assembramenti e che il virus non è scomparso. Sarà l’occasione perfetta per sfruttare la bellezza della città, ci è stato chiesto che sia la nostra città a rappresentare una partenza, è un segno fondamentale. Sarà un trampolino di lancio per il turismo, per far vedere al mondo la bellezza della nostra città che si è inginocchiata sotto il peso del Coronavirus ma che ora si sta alzando e sarà più bella di prima. Da oggi e nelle prossime settimane avremo delle piccole chicche pensate per la ripartenza”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Treviso e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Treviso (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità