Gara nazionale al golf club Ca’ Amata

Da venerdì 29 a domenica 31, il golf club di Castelfranco ospiterà una gara nazionale che ha già numerosi iscritti da tutt'Italia.

Gara nazionale al golf club Ca’ Amata
Castelfranco, 25 Marzo 2019 ore 11:45

Gara nazionale al golf club Ca’ Amata, i migliori golfisti da tutt’Italia si sfideranno nella città del Giorgione. Arriveranno da tutta Italia nella città del Giorgione i golfisti che si preparano a sfidarsi nella quarta edizione della Gara Nazionale “Trofeo Città di Castelfranco Veneto”, diventata ormai un appuntamento clou per gli amanti del green.

Quarta edizione della gara nazionale

Il Golf Club Ca’ Amata ospiterà per il quarto anno consecutivo la prestigiosa competizione che si disputerà in tre giornate, venerdì 29 marzo, sabato 30 e domenica 31. I risultati saranno validi per l’Ordine di Merito Italiano Dilettanti e il Ranking nazionale e dall’anno scorso anche per il World Amateur Golf Ranking. Buona parte dei giocatori arriverà già giovedì per la prova campo in vista della gara.

I migliori golfisti da tutt’Italia

Si sono già iscritti golfisti da tutt’Italia, in particolare dal Triveneto, dal Piemonte, ma anche dalla Slovenia. Non mancherà la vincitrice della scorsa edizione: la campionessa Anna Zanusso, castellana, maglia azzurra della nazionale che dopo aver vinto l’Annika Invitational in Svezia ha ottenuto una borsa di studio per l’università di Denver. Tornerà sul campo anche il vincitore della scorsa edizione nella categoria maschile, Massimiliano Repele.

Due i tornei per la gara nazionale al Ca’ Amata

Gara nazionale al golf club Ca’ Amata, sia il torneo maschile che quello femminile si giocheranno sulla distanza delle 54 buche con formula di gioco stroke play e classifica scratch e pareggiata. Per la categoria maschile saranno ammessi a giocare in ottanta, tutti con handicap non superiore a 11,4, requisito indispensabile per accedere alla gara. Saranno selezionati i migliori giocatori, in base all’hcp e all’Ordine di Merito Italiano. Oltre a questi ci sono 4 wild card concesse dalla Federazione. Saranno invece 36 le giocatrici ammesse nella categoria femminile, tutte con handicap non superiore a 26,4. Dopo i primi due giri solo i giocatori più alti in classifica accederanno al round finale. Saranno quindi premiati il 1°, 2° e 3° lordo nella classifica maschile, in quella femminile il 1° e 2° lordo.

Domenica le premiazioni con un pasta party

Domenica alle premiazioni sarà presente il Sindaco di Castelfranco e Presidente della Provincia Stefano Marcon, la Presidente della Commissione Sport del Comune di Castelfranco Grazia Azzolin. La gara è sponsorizzata dall’Hotel Fior e da Pasta Sgambaro, che insieme offriranno il Pasta Party domenica pomeriggio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità