Trevignano inaugura l’Agritour dei Cavedìn

Il 25 aprile verranno svelati i dieci nuovi sentieri immersi nel verde che compongono il progetto

Trevignano inaugura l’Agritour dei Cavedìn
Cultura Montebelluna, 21 Aprile 2019 ore 09:53

Trevignano inaugura l’Agritour dei Cavedìn. Ventata di novità, a Trevignano, per il giorno della Liberazione: è in programma l’inaugurazione dell’Agritour dei Cavedìn, consistente in dieci percorsi naturalistici inediti immersi nella campagna trevignanese.

Agenda fitta, fin dal mattino: dal Parco Mario Rigoni Stern (sito in via Cornarotta, Falzé di Trevignano), partenza alle 8.00/8.30 con la 29^ Pedalata Ecologica, organizzata da Avis e Aido del Comune di Trevignano (iscrizione euro 3).

Alle 8.45, seguirà la pedalata lungo gli itinerari dell’Agritour dei Cavedìn, in buona parte su strade sterrate di campagna.

A seguire, alle 11.30 circa, apertura della Cerimonia del Giorno della Liberazione, presso il Monumento ai Caduti in Piazza Marconi a Falzé; a mezzogiorno, verranno premiati i gruppi partecipanti più numerosi e seguirà la Lotteria dell’AVIS.

A partire dalle 12.30, inaugurazione della Festa di Primavera degli Alpini di Falzé presso la struttura polifunzionale del Parco Mario Rigoni Stern. Si pranzerà con il Menù dell’Agritour, a base dei prodotti delle aziende agricole di Trevignano che hanno aderito al progetto.

A partire dalle 15, camminata sui percorsi dell’Agritour dei Cavedìn: prevista partenza scaglionata su tre diversi gruppi, con tre diversi itinerari alla scoperta delle campagne e dei luoghi d’interesse dell’iniziativa: una Verso Trevignano di 8 km, una Verso Signoressa di 7 km ed una Verso Musano di 6.

Dalle 19 in poi, la Festa di Primavera continua, con gli Alpini di Falzé presso la struttura polifunzionale del Parco Mario Rigoni Stern.

In caso di maltempo, la manifestazione sarà rinviata al 28 aprile 2019.

Per info: info@agritourdeicavedin.it