Valentina Carinato esordisce con la raccolta di poesie “Gocce di Ruggine”

Il 19 maggio, a Castello di Godego, verrà presentata la raccoltà di poesie inedite "Gocce di Ruggine" di Valentina Carinato.

Valentina Carinato esordisce con la raccolta di poesie “Gocce di Ruggine”
Castelfranco, 26 Aprile 2019 ore 12:58

“Vorrei trasmettere la duttilità della poesia nell’esprimere sentimenti”. Parla così del suo nuovo lavoro “Gocce di Ruggine” Valentina Carinato, raccoltà di poesie edita da Publimedia Editore che verrà presentata il domenica 19 maggio alle ore 18 presso Villa Priuli (Castello di Godego). In un intervista rilasciata ad Eleonora Marsella e pubblicatta sull’omonimo blog, l’autrice racconta di come l’ispirazione per il titolo sia nata da una poesia che aveva scritto da bambina. “Goccia di rugiada – il titolo dell’opera –  finisce con “Verserò lacrime di ruggine” che non è l’ultima ma è una fine a mio avviso ideale. Mi piace pensare che la goccia di rugiada sia entrata in me e nel tempo sia diventata ruggine non nel senso di bruttura ma di intensità.”

“La passione per la poesia è nata a 11 per il bisogno di tirare fuori quello che ho dentro”, contnua a raccontare valetina in questa intervista. Ama leggere “classici, libri di psicologia e romanzi fantastici. In particolare gli stranieri, per poter vedere i diversi punti di vista”. I suoi autori di riferimento, continua, sono Barricco, D’Annunzio e Curzio Malaparte.

Il libro è una breve raccolta di brani che spaziano fra i racconti di momenti famigliari, luoghi, eventi ed esperienze personali, mantenendo tuttavia una forte coerenza narrativa fra loro.

Presenterà l’evento Stefano Zonta e sarà ospitata la “poetessa performer” Katinka Borsanyi. Per l’occasione saranno esposte le opere del pittore Marcell Ballan.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità