L'intelligenza artificiale per farci pagare le tasse

“Fisco digitale, giustizia tributaria e nuove tecnologie”, se ne parla venerdì 24 a Palazzo San Leonardo, Treviso.

L'intelligenza artificiale per farci pagare le tasse
Economia Treviso, 19 Maggio 2019 ore 23:23

Si terrà venerdì 24 maggio 2019 in centro a Treviso, presso Palazzo San Leonardo (Aula Magna, Riviera Garibaldi 13/E) attuale sede del corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza 2.0 dell’Università degli Studi di Padova, il quinto simposio interdisciplinare di tecnodiritto, informatica giuridica e tutela dei diritti in Internet dal titolo “Fisco digitale, giustizia tributaria e nuove tecnologie”. L’incontro, organizzato dalla Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova e dall’Associazione Italiana Giovani Avvocati (AIGA) - Sezione di Treviso in attuazione del Protocollo d’intesa* firmato a giugno 2017, si svolgerà dalle 14.30 alle 18.30 e darà spazio a molteplici ospiti illustri i cui interventi spazieranno in maniera approfondita dagli ambiti legati all’intelligenza artificiale alla tassazione digitale, dal processo telematico alla fatturazione e molto altro ancora. Si tratta, inoltre, di un evento che rientra in una più ampia rassegna di incontri fortemente voluta da giovani giuristi, avvocati, giornalisti e studenti con l’obiettivo, da un lato, di confrontarsi con l’ambiente universitario sui temi delle nuove tecnologie e, dall’altro, di creare una sinergia tra il mondo professionale e quello accademico.

La partecipazione al seminario è gratuita e aperta a tutti gli interessati. L’evento, ai fini della formazione permanente, è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Treviso con il riconoscimento di 3 crediti formativi e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Treviso con il riconoscimento di 4 crediti. Per gli Avvocati del Foro di Treviso l’iscrizione può essere effettuata accedendo al sito www.ordineavvocatitreviso.it - Area Riservata Sfera, mentre per i tirocinanti e gli avvocati di altri Fori l’iscrizione può avvenire inviando una e-mail all’indirizzo aigatreviso@gmail.com.

L’evento è organizzato con il patrocinio del Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto dell’Università degli Studi di Padova e del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Treviso.

Per ulteriori informazioni: giurisprudenza2.0treviso@unipd.it /aigatreviso@gmail.com

Il programma

- “Nuovi scenari e nuovi metodi nei rapporti tra fisco e contribuenti nell’era della digitalizzazione”, Mauro Trivellin / Professore Ordinario di Diritto Tributario nell’Università degli Studi di Padova

- “Intelligenza Artificiale, giustizia predittiva e processo tributario”, Angelo Vozza / Avvocato del Foro di Milano

- “Il processo tributario telematico: nuovi problemi e nuove opportunità (in streaming)”, Camillo Sacchetto / Avvocato del Foro di Alessandria e Professore a contratto di Diritto dell’Informatica nell’Università degli Studi di Torino

- “La Compliance IVA ora può fare a meno del documento Fattura: provocazione o realtà?”, Andrea Cortellazzo / Dottore Commercialista e promotore di Menocarta.net

- “Tassazione digitale ed etica fiscale”, Benedetta Rizzi / Dottore Commercialista e ricercatrice della Fondazione Nazionale dei Commercialisti

Per i saluti introduttivi saranno presenti la Prof.ssa Chiara Maria Valsecchi (Presidente della Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova), l’Avv. Massimo Sonego (Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Treviso) e l’Avv. Valentina Billa (Presidente dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati - Sezione di Treviso), mentre l’introduzione del simposio sarà a cura del Prof. Paolo Moro (Professore Ordinario di Filosofia del Diritto nell’Università degli Studi di Padova). L’incontro sarà moderato dall’Avv. Cristian Cremasco (Componente del Centro Studi Aiga Treviso in materia di diritto delle nuove tecnologie).