Menu
Cerca

Pro e contro di una VPN

Pro e contro di una VPN
Economia Treviso, 07 Dicembre 2017 ore 07:00

Nel corso degli ultimi tempi, si sente sempre più spesso parlare di protezione della navigazione online e dell’utilizzo di una serie di strumenti che possono aumentare la sicurezza sul web. Uno di questi è indubbiamente rappresentato dalle reti VPN, che si stanno diffondendo con una frequenza sempre maggiore.
L’impiego di un simile strumento di protezione offre una serie di vantaggi molto interessanti, che fanno riferimento soprattutto ad ambiti come ad esempio la privacy, piuttosto che la sicurezza o anche l’accessibilità online.

Perché avere una VPN riveste una tale importanza

I motivi sono i più disparati: si va da quelli legati al mondo del lavoro fino all’accesso a documenti sensibili e molto importanti riguardanti la propria persona, senza dimenticare ovviamente i social, ma pure nel settore dell’intrattenimento poter contare su una rete VPN è decisamente utile.
Basti pensare alla possibilità di avere accesso ad una lista di portali di bookmaker stranieri, ad esempio, in modo tale da ampliare le proprie soluzioni e fare una scelta più consone e in linea con quelle che sono le proprie esigenze e preferenze, in modo particolare rispetto alle varie discipline sportive su cui si ha intenzione di scommettere.
Al tempo stesso, però, nella scelta della piattaforma su cui creare un conto di gioco, è molto importante anche stare attenti alle recensioni degli esperti sui migliori casino. In questo modo, ci si potrà fare un’idea migliore e più completa su quale casinò possa fare effettivamente al proprio caso, avendo un occhio di riguardo in merito all’aspetto della sicurezza. Quindi, è sempre meglio verificare la presenza del marchio ADM o AAMS, in maniera tale da essere certi che quel portale su cui si andrà a creare un conto di gioco opera in regola con la normativa italiana prevista in questa materia.

I pro di affidarsi a una rete VPN

Prima di tutto, la protezione che viene garantita in fase di navigazione, che è una delle prime ragioni per cui si consiglia di usare un simile servizio. infatti, al giorno d’oggi, sempre più persone non si fanno molti scrupoli nel condividere i loro dati personali direttamente online. Una tendenza estremamente rischiosa, che può essere sfruttata in maniera subdola da parte di numerosi hacker che non aspettano altro.
Non solo, dato che le reti VPN offrono la possibilità di evitare che governi e vari fornitori di servizi internet, come ad esempio gli ISP, possano spiare la propria attività online, controllando tutto quello che si cerca sul web. Tramite proprio questi dati, ecco che tali ISP mandano degli annunci ben specifici agli, ponendo dei limiti alla connessione e poi offrendo quelle stesse informazioni al miglior offerente. Grazie all’uso di una rete VPN, ecco che tutti questi problemi sono solo un lontano ricordo: scegliendo un servizio efficace e valido, i vari dati che vengono trasmessi e ricevuti dal pc o smartphone che si sta usando per la navigazione, sono oggetto di un apposito processo di codifica, conservando al sicuro le proprie informazioni personali private e ponendo un vero e proprio blocco nell’accesso a queste ultime da parte di qualsiasi altro utente esterno.
Un altro vantaggio non indifferente è rappresentato dal fatto che una rete VPN offre anche la possibilità di eseguire l’accesso a dei contenuti che, dal punto di vista geografico, sono limitati e, quindi, disponibili per l’accesso solamente in determinati Paesi. Si tratta di un aspetto che torna molto utile quando si è in viaggio all’estero per lavoro e si vuole accedere a contenuti che risultano disponibili solamente per l’Italia, oppure anche al contrario, quando si vuole usufruire di un servizio o accedere a contenuti che non vengono messi a disposizione ai server italiani.

Qualche “neo” delle reti VPN

Attualmente, uno dei principali problemi legati alle reti VPN è legato più che altro al fatto di non saper scegliere quali servizi siano veramente efficaci e quali, al contrario, è meglio lasciar perdere perché non sono in grado di garantire un certo tipo di sicurezza. Inoltre, non bisogna dimenticare come l’utilizzo di una VPN non rende completamente immuni da ogni rischio presente online e, di conseguenza, bisogna sempre adottare un comportamento prudente nel corso della navigazione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli