Menu
Cerca

Serie A, non solo Scudetto: anche la lotta Champions è entusiasmante

Serie A, non solo Scudetto: anche la lotta Champions è entusiasmante
Idee & Consigli 24 Dicembre 2020 ore 07:02

La Serie A non è mai stata così entusiasmante: Inter e Juventus erano le due iniziali pretendenti per il primo posto e non stanno deludendo le aspettative, ma occhio a questo Milan che è partito benissimo e vuole continuare a sognare. Senza poi parlare delle altre possibili squadre coinvolte nella lotta al vertice, come il Napoli, la Roma, l’Atalanta e anche la Lazio. Che però devono pensare a un altro obiettivo ben più pressante: il quarto posto.

Oltre alla lotta Scudetto, infatti, in questa stagione appare molto entusiasmante anche quella per la quarta posizione valida per l’accesso alla prossima Champions League: diverse squadre coinvolte, ma dando per scontate Inter e Juventus c’è più di un dubbio su chi occuperà gli altri due posti.

Chi arriverà quarto? La lotta Champions è serrata

Pariamo da Milan e Napoli, che come detto sognano lo Scudetto ma devono prima pensare al vero obiettivo stagionale: il quarto posto sembra alla portata, come si evince anche dalle quote sulla Serie A di William Hill, che vede la zona Champions di Milan e Napoli tra le scommesse vincenti (rossoneri a 1.20, azzurri a 1.50). Entrambe le squadre però devono guardarsi le spalle, perché come detto le pretendenti non sono poche: l’Atalanta rappresenta sempre un’avversaria pericolosa, ha conquistato gli ottavi di Champions League e ora vuole far bene anche in campionato. Nonostante la lite Papu Gomez-Gasp, insomma, la stagione della Dea prosegue.

Attenzione anche alle due romane: come l’Atalanta, anche la Lazio ha raggiunto gli ottavi di Champions League e sta cercando di recuperare terreno anche in campionato, dopo un avvio un po’ a singhiozzo. Anche la Roma vive di alti e bassi, ma può comunque competere per la zona Champions League: la rosa a disposizione è ottima, la nuova proprietà vuole subito partire alla grande.

Per l’Europa l’incognita è.. l’Europa

Molto dipenderà dai vari cammini europei delle squadre: competere su più fronti non è mai semplice, considerando che a breve comincerà anche la Coppa Italia. Le squadre impegnate in Champions e in Europa League potrebbero dunque risentire dei vari impegni ravvicinati e “steccare” qualche partita in campionato, ma non è detto: chi sarà più bravo riuscirà ad andare avanti ovunque, e alla fine tra le prime quattro posizioni rientreranno solo le due migliori. Tutto ciò dando sempre per scontate Juventus e Inter (senza Europa, tra l’altro).

Per ora sorprese a parte, sono quindi Milan, Napoli, Roma, Atalanta e Lazio a competere per i rimanenti due posti validi per l’accesso alla prossima Champions League. Qualcuno è in vantaggio rispetto alle altre, ma occhio: il campionato è ancora lungo, e può succedere ancora di tutto. In fondo, neanche Juventus e Inter possono dirsi sicure di niente, al momento..