Previsioni meteo

Maltempo tra venerdì e sabato in provincia di Treviso, scatta l'allerta gialla per temporali

Fase di instabilità con rovesci di pioggia, grandine e temporali: allerta gialla su "Piave Pedemontano" e "Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone" dalle 10 di venerdì 12 luglio alle 8 di sabato 13 luglio

Maltempo tra venerdì e sabato in provincia di Treviso, scatta l'allerta gialla per temporali
Pubblicato:

Il meteo regionale comunica che dalle ore centrali di venerdì 12 luglio e fino alle prime ore di sabato, 13 luglio 2024, è prevista una fase di instabilità specie su zone montane e pedemontane dove saranno maggiormente probabili rovesci e temporali sparsi anche intensi (forti rovesci, locali grandinate, forti raffiche di vento). Non è escluso qualche fenomeno anche in pianura (in copertina: immagine di repertorio).

Allerta gialla per temporali anche nel Trevigiano

Sulla base di queste previsioni meteo, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile regionale ha emesso un bollettino che, dalle ore 10 di venerdì 12 alle ore 8 di sabato 13 luglio, dichiara lo stato di “Attenzione” (Giallo) per criticità idrogeologica per temporali nei seguenti bacini:

  • Alto Piave (Belluno)
  • Piave Pedemontano (Belluno e Treviso)
  • Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone (Vicenza, Belluno, Treviso e Verona)
  • Adige-Garda e Monti Lessini (Verona)

Le previsioni meteo fino a sabato

Qui di seguito ecco il dettaglio delle previsioni meteo di ArpaV tra giovedì 11 e sabato 13 luglio 2024.

Giovedì 11 luglio pomeriggio e sera

Sole e caldo con cielo sereno, salvo attività cumuliforme sulle zone montane, che dal pomeriggio/sera potrà dar luogo a qualche rovescio o locale temporale, soprattutto sulle Dolomiti; non escluso qualche fenomeno intenso. Temperature senza notevoli variazioni. Venti in quota sud-occidentali da deboli a moderati; altrove variabili, con brezze nelle valli, sulle zone pedemontane e lungo la costa.

Venerdì 12 luglio

Tempo variabile/instabile con annuvolamenti, più frequenti e consistenti in montagna e sulla pianura occidentale, alternati a spazi di sereno, più presenti per buona parte della giornata sulla pianura centrale e orientale.

  • Precipitazioni: Probabilità in aumento fino a medio-alta (50-75%) sulle zone montane e medio-bassa (25-50%) sulla pianura interna, di precipitazioni locali o sparse, più frequenti in montagna, sporadiche in pianura; precipitazioni meno probabili o del tutto assenti sulle zone costiere. Fenomeni a prevalente carattere di rovescio o temporale, con possibili fenomeni localmente intensi specie sulle zone montane e pedemontane.
  • Temperature: Minime senza notevoli variazioni, massime in leggero calo sulle zone settentrionali, centrali e occidentali.
  • Venti: In quota sud-occidentali in intensificazione da moderati a tesi/forti. Altrove da deboli a moderati, di direzione variabile.
Previsioni ArpaV venerdì 12 luglio 2024

Sabato 13 luglio

Nuvolosità variabile, più presente sulle zone montane e a inizio giornata, alternata a spazi di sereno più ampi e presenti in pianura.

  • Precipitazioni: Probabilità bassa (5-25%) di qualche rovescio o locale temporale, soprattutto sulle zone montane e pedemontane e occasionalmente sulla pianura interna.
  • Temperature: In leggera diminuzione.
  • Venti: In quota moderati da sud-ovest. Altrove variabili, con brezze lungo la costa, sulla fascia pedemontana e nelle valli.
Previsioni ArpaV sabato 13 luglio 2024
Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali