Politica
Seconda tappa

Dopo Padova, la Presidente del Senato Casellati resta nell'amato Veneto: visita istituzionale anche a Treviso

A Padova, per l'ottocentesimo anniversario dalla fondazione dell'Università, è stata lei a fare gli onori di casa al Presidente della Repubblica...

Politica Treviso, 19 Maggio 2022 ore 17:46

 

Prima, in mattinata, è stata a Padova per le celebrazioni dell'ottocentesimo anniversario dalla fondazione dell'Università. Poi, dopo pranzo, un'altra tappa nel suo amato Veneto: la Presidente del Senato Casellati è in questo momento a Treviso per un appuntamento istituzionale ma anche per visitare lo stabilimento della De' Longhi oltre a incontrare il primo cittadino e altri referenti della società civile.

Dopo Padova, la Presidente del Senato Casellati resta nell'amato Veneto: visita istituzionale anche a Treviso

Questa mattina all'Università di Padova che ha celebrato i suoi 800 anni di vita, è stata la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati a fare gli onori di casa, a introdurre il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e a dare la parola, poi a tutti gli altri protagonisti della festa.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Roberta Metsola, Presidente del Parlamento europeo,in occasione della cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2021/2022 e dell’800° anniversario di fondazione dell’Università degli Studi di Padova
(foto di Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Ma la rodigina Casellati dopo pranzo non ha lasciato il Veneto per fare rientro a Roma. E' rimasta, questa volta però si è spostata a Treviso per alcuni impegni già segnati nella propria agenda istituzionale.

LEGGI ANCHE: Università di Padova, l'inaugurazione dell'800esimo anno accademico con Zaia e Mattarella

Prima di tutto era prevista una visita agli stabilimenti produttivi della De' Longhi, un'eccellenza nel settore degli elettrodomestici. Poi, però, si è spostata nel Salone di Palazzo dei Trecento per un incontro con i referenti delle categorie produttive e con altre autorità territoriali.

Tra i presenti Leopoldo Destro, presidente di Assindustria Venetocentro Padova e Treviso ha fatto il punto sulla situazione attuale:

"La nostra grande vocazione produttiva deve essere sostenuta da interventi strutturali - ha spiegato - Una impresa su quattro con questi prezzi, se la guerra continua, rischia di chiudere entro pochi mesi. Serve un tetto per il prezzo del gas".

Poi è stato il turno di Angelo Facchin della Camera di commercio Treviso Belluno il quale ha voluto ribadire la grande vocazione della provincia di Treviso nei confronti dei mercati esteri.

"La provincia di Treviso è ottava in Italia per export - ha chiarito - Ora siamo proiettati verso un appuntamento fondamentale: le Olimpiadi Milano Cortina 2026".

Il presidente di Confartigianato Imprese della Marca Trevigiana, Oscar Bernardi, ha sottolineato la "Grande capacità di riposizionarsi nei cambiamenti e nelle crisi delle nostre imprese soprattutto le medio-piccole, mentre il Presidente di Coldiretti Treviso, Polegato ha ricordato due grandi eccellenze del territorio:

"Produciamo 800 milioni di bottiglie di Prosecco, è un successo mondiale. E poi c'è il radicchio... 14mila imprese agricole sono in provincia di Treviso".

Assente il Governatore del Veneto, Luca Zaia, a rappresentare la Regione in questo importante appuntamento istituzionale è stato l'assessore regionale al Turismo e all'Agricoltura Federico Caner.

"Siamo la terza economia del Paese per Pil - ha chiarito - Ma non mancano le preoccupazioni. Il turismo cresce bene dopo la pandemia ma c'è un nuovo problema: manca la forza lavoro, manca il capitale umano. Il costo del lavoro è troppo elevato e poi c'è il reddito di cittadinanza. Che rappresenta una criticità perché molti preferiscono stare a casa e non cercare lavoro. Per i costi troppo alti si intende, ovviamente il cuneo fiscale".

WhatsApp Image 2022-05-19 at 16.33.35
Foto 1 di 5
WhatsApp Image 2022-05-19 at 16.33.35 (1)
Foto 2 di 5
WhatsApp Image 2022-05-19 at 16.34.11
Foto 3 di 5
WhatsApp Image 2022-05-19 at 16.33.34
Foto 4 di 5
WhatsApp Image 2022-05-19 at 16.33.34 (1)
Foto 5 di 5

E poi c'è l'agricoltura che soffre per la carenza delle materie prime.

"Le stalle stanno chiudendo - ha proseguito - Perdiamo latte e altri prodotti tipici che sono la nostra identità e producono ricadute positive nel turismo".

L'intervento della Presidente del Senato Casellati

Un grande abbraccio quello riservato dalle istituzioni venete alla Presidente del Senato. Un abbraccio che è stato accolto con grande entusiasmo dalla rodigina Casellati, sia a Padova che a Treviso. E al quale ha voluto rispondere con un breve ma intenso discorso.

"Ringrazio tutti voi per accoglienza - ha dichiarato - Voi siete un segno di speranza con tutte le eccellenze che ci sono perché mi descrivete una situazione in controtendenza con la voglia di non mollare. Nonostante il periodo duro di crisi. Questa è la parte positiva ma... Poi c’è la preoccupazione per la guerra alle nostre porte.

Noi come Europa siamo la parte più colpita. Come avete detto, se non finisce in tre mesi ci saranno gravi ripercussioni. Non possiamo limitarci alla condanna dell’aggressione. Se parliamo di Europa unita non voglio più sentire discorsi di Paesi frugali e non. Auspichiamo tutti un cessate il fuoco attraverso una via diplomatica comune.

Bisogna cominciare a pensare a un altro debito “buono”. Perché poi le famiglie devono sostenere un aumento anche triplo del gas ad esempio... Bisogna incidere su burocrazia servono decisioni rapide. Ognuno deve pertanto fare la sua parte voi come imprese l’avete fatta e la state facendo. Poi ci vuole la parte politica.

Il nostro compito è di mettere a punto tutte queste situazioni e in un’Europa unita determinare la fine del conflitto. Ridando fiato alla nostra economia".

 

WhatsApp Image 2022-05-19 at 19.20.50 (1)
Foto 1 di 9
WhatsApp Image 2022-05-19 at 19.20.50
Foto 2 di 9
WhatsApp Image 2022-05-19 at 19.20.50 (2)
Foto 3 di 9
WhatsApp Image 2022-05-19 at 19.20.50 (3)
Foto 4 di 9
WhatsApp Image 2022-05-19 at 19.20.51 (1)
Foto 5 di 9
WhatsApp Image 2022-05-19 at 19.20.51
Foto 6 di 9
WhatsApp Image 2022-05-19 at 19.20.51 (2)
Foto 7 di 9
WhatsApp Image 2022-05-19 at 19.20.51 (3)
Foto 8 di 9
WhatsApp Image 2022-05-19 at 16.34.11 (1)
Foto 9 di 9
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter