Elezioni europee, il voto definitivo a Vittorio Veneto

La Lega guadagna quasi 30 punti percentuali rispetto al 2014, perdono tutti mentre Fdi triplica la sua forza.

Elezioni europee, il voto definitivo a Vittorio Veneto
Politica Treviso, 27 Maggio 2019 ore 13:34

Elezioni europee, il voto definitivo a Vittorio Veneto. Un risultato che, a dispetto di fior di analisti politici, è oggettivamente il meno confrontabile di tutti con altre consultazioni elettorali. Proprio per la sua peculiarità che mette tutti i partiti in corsa tra loro per cercare di conquistare seggi nel Parlamento Europeo, dove cioè non contano le alleanze. Lo si è platealmente osservato nella campagna elettorale che ha visto le due compagini di governo lottare tra loro senza esclusione di colpi. I dati usciti dalle urne di Vittorio Veneto: la Lega nel 2014 prendeva il 16,6% oggi è al 46,48% (+29,88), il Pd passa dal 38,9% al 22,61% (-16,29), il M5S dal 17,9% al 8,46 (-9,44), Forza Italia dal 11,8% al 5,11% (-6,69). Chi fa un altro ottimo risultato è Fratelli d’Italia che quasi triplica il suo elettorato, passando dal 2,9% del 2014 all’attuale 6,17% (+3,92), risultato che la colloca come quarta forza politica a Vittorio Veneto, passando davanti anche a Forza Italia. Non c'è più la Lista Tsipras che nel 2014 aveva ottenuto un buon 4,4%.

Comune di VITTORIO VENETO (Prec. elez.: 25/05/2014)

Sezioni: 33 / 33 (Tutte)
Elettori: 25.374 | Votanti: 15.307 (60,33%) Schede nulle: 264 Schede bianche: 221 Schede contestate: 0 | Dato aggiornato al: 27/05/2019 - 04:51