Politica
GESTIONE DEL TERRITORIO

Piani delle acque, dalla Provincia di Treviso contributi per 250mila euro ai Comuni

Scade il 31 ottobre il bando che destinare fondi a supporto della redazione o l’aggiornamento dei Piani delle Acque

Piani delle acque, dalla Provincia di Treviso contributi per 250mila euro ai Comuni
Politica Treviso, 04 Maggio 2021 ore 16:39

La Provincia di Treviso ha pubblicato un bando destinato ai Comuni della Marca Trevigiana per destinare fondi a supporto della redazione o l’aggiornamento dei Piani delle Acque, mettendo a disposizione 250.000 euro.

Strumento fondamentale

Il Piano delle Acque è un documento essenziale per indirizzare al meglio le scelte di pianificazione territoriale. E' uno strumento che individua le criticità idrauliche di un territorio, le quali devono essere a loro volta tenute in debito conto nella pianificazione dello sviluppo urbanistico.

Per la redazione o l’aggiornamento del PdA, i Comuni potranno ricevere dalla Provincia contributi fino al 70% della spesa sostenuta, fino a un massimo di 15.000 euro per Amministrazione.

L’obiettivo della Provincia è quello di incentivare le Amministrazioni Comunali ad aggiornare o a redigere il Piano delle Acque, in modo da contribuire alla prevenzione del dissesto idrogeologico e alla salvaguardia del suolo e del territorio, reso fragile dalla diffusa urbanizzazione e dai sempre più frequenti eventi meteorologici avversi. Le domani vanno presentate entro il 31 ottobre 2021.

Il bando è disponibile sul sito della Provincia