Politica
La replica

Poste italiane sulle code fuori dagli uffici: "Recarsi agli sportelli solo per inderogabili necessità"

Dopo le dichiarazioni del primo cittadino di Treviso, Mario Conte, l'azienda ha espresso la propria posizione in merito alla vicenda.

Poste italiane sulle code fuori dagli uffici: "Recarsi agli sportelli solo per inderogabili necessità"
Politica Treviso, 23 Gennaio 2021 ore 08:55

E' stato il sindaco di Treviso, Mario Conte, a puntare il dito sulle criticità derivanti dalle lunghe code per accedere agli uffici postali cittadini. E dopo l'intervento del primo cittadino, ora è arrivata anche la presa di posizione dell'azienda.

Lunghe code, la replica di Poste italiane

Riceviamo e pubblichiamo la posizione di Poste italiane in merito alle numerose segnalazioni relative alle lunghe code fuori dagli uffici postali.

"In riferimento alle segnalazioni dei residenti, Poste Italiane desidera precisare che nel comune di Treviso tutti gli uffici postali sono aperti: solo gli uffici postali di San Liberale (Treviso 5) e Canizzano (Treviso 9) sono attualmente disponibili a giorni alterni. Inoltre, a breve distanza dall'ufficio postale di San Liberale è presente l’ufficio postale di via Santa Bona Nuova, aperto dal lunedì al sabato. Si ricorda poi che in città le Poste centrali di piazza Vittoria sono aperte con orario continuato dalle 8.20 alle 19.05 e che l’ufficio dispone di un addetto all’accoglienza dei cittadini, in grado di indirizzarli nella scelta dei servizi.

Si precisa inoltre che nell’ufficio postale di San Liberale il personale addetto allo sportello è adeguato alla richiesta ai flussi di clientela che attualmente si registrano.

Poste Italiane, per limitare al massimo gli assembramenti nei pressi degli Uffici Postali del territorio, invita i cittadini ad utilizzare, quando possibile, gli altri canali di accesso ai servizi di Poste quali la rete degli sportelli automatici Postamat, le App BancoPosta e Postepay e il sito di Poste Italiane www.poste.it e a rivolgersi agli uffici postali esclusivamente per operazioni essenziali e indifferibili.

Poste Italiane aggiunge inoltre che per accedere per accedere ai principali uffici postali della Marca sono disponibili tre diverse modalità di prenotazione del turno: via WhatsApp al numero 3715 00 3715, via smartphone con l’applicazione Ufficio Postale oppure sul sito www.poste.it . In tutta la provincia sono presenti 99 sportelli automatici Postamat, per il ritiro di denaro contante, il pagamento di bollette ed altre operazioni.

L’Azienda infine coglie l’occasione per rinnovare l’invito a recarsi negli Uffici Postali esclusivamente nei casi di inderogabile necessità e comunque muniti di misure di protezione personale, mantenendo obbligatoriamente le distanze di sicurezza, all’esterno e all’interno dei locali".