Idee & Consigli
Sponsorizzato

La guida completa ai modelli di SUV Mercedes

La guida completa ai modelli di SUV Mercedes
Idee & Consigli 03 Dicembre 2021 ore 07:14

Visto l’aumento della domanda sul mercato, l’offerta di Mercedes alla voce SUV negli ultimi mesi non ha fatto altro che crescere. Quelli della Casa di Stoccarda sono modelli che appartengono a una categoria premium, in quanto combinano armoniosamente un look aggraziato ed elegante con un equipaggiamento tecnologico di ultima generazione. 

Qui connettività e interazione uomo-macchina sono il piatto forte, senza dimenticarsi comunque di un kit di sofisticati sistemi di assistenza e sicurezza. I SUV Mercedes, pur presentando fra loro delle differenze, sono tutti progettati secondo una declinazione crossover. Così sono in grado di mantenere un’impostazione tipica degli off road, conservando al contempo le dimensioni ideali per affrontare il contesto urbano.

Il 2020 ha segnato l’ingresso di Mercedes GLA nella famiglia dei SUV. Con 10 cm in più d’altezza, uniti a un bagagliaio e un abitacolo più spaziosi, è la più piccola nel listino del costruttore tedesco. Sul davanti l’ampia mascherina è caratterizzata da gruppi ottici quadrangolari al LED. La fiancata viene a sua volta impreziosita da un gioco di vuoti e pieni, capace di fornire maggior dinamismo alle linee. La caratterizzazione da SUV invece emerge grazie all’assetto rialzato e alle protezioni in plastica grezza dei passaruota. Ampia anche la gamma di motori, sia a benzina che diesel.

Mercedes GLB invece ha subito conquistato con i suoi interni spaziosi (è capace di ospitare fino a 7 passeggeri) e per il comfort alla guida. Come tutti gli altri SUV, anche GLB è equipaggiabile con la trazione integrale permanente 4MATIC. Nel design esterno ricorda molto GLK, ma con decisamente molta più vitalità, oltre che un abitacolo tecnologicamente più avanzato.

Linee curve e sensuali, versatilità e comfort: ecco il biglietto da visita di Mercedes GLC. A ciò si aggiunge un’ottima abitabilità interna per i passeggeri. Le bocchette di aerazione si presentano con il classico look aeronautico, mentre al centro della plancia spicca il monitor dedicato all’assistenza al conducente e all’infotainment di bordo. Nuova GLC si presenta infine in cinque nuove motorizzazioni: il 2.0 benzina M 264 nelle versioni 200 197 CV e 300 258 CV e il diesel 2.0 OM 654 nelle versioni 200 d 163 CV, 220 d 194 CV e 300 d 245 CV. 

Mercedes GLE dal canto suo ha detronizzato la storica ML. Il suo design esterno si allinea al family feeling, mostrando al contempo un aspetto più moderno e hi-tech, operazione che si ripete anche all'interno. Qui infatti il comfort per passeggeri e guidatore aumenta a livello esponenziale, merito dei sofisticati sistemi di marcia e sicurezza. Nuova GLE è disponibile con motori a sei e otto cilindri, e una trazione integrale completamente variabile, oltre che nella versione ibrida plug-in

Terminiamo con Mercedes GLE Coupé. Nata nel 2015, si modernizza con un look ancor più sensuale. I suoi motori vengono supportati da prese d’aria e terminali di scarico cromati, l’ideale per non far passare inosservata tale vettura. In lei si fondono l’imponenza di un SUV e l’agilità tipica di un coupé, a cui si unisce un’abitabilità degna di nota. 

Oltre a offrire più spazio ai passeggeri, anche il bagagliaio in termini di capienza aumenta (è possibili caricare fino a un massimo di 1790 litri infatti), mentre il pianale di carico è lungo fino a quasi due metri. Come le altre sue “sorelle”, dispone del sistema di Infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience). I suoi, inoltre, sono motori diesel a sei cilindri in linea di ultima generazione, ma è in vendita anche nel modello ibrido plug-in, che garantisce una guida a zero emissioni locali fino a 100 km.