Menu
Cerca
Fiocco rosa

A Breda di Piave quasi finiti i lavori per la nuova scuola media

I lavori già iniziati prevedono una nuova Scuola secondaria di primo grado, “G. Galilei” e la palestra adiacente, realizzati in modo ecosostenibile.

A Breda di Piave quasi finiti i lavori per la nuova scuola media
Scuola Treviso, 13 Gennaio 2021 ore 10:45

Il 2021 dà inizio a nuovi lavori anche nel settore dell'edilizia scolastica per il Comune di Breda di Piave.

Quasi arrivati al termine i lavori nella nuova Scuola secondaria di primo grado “G. Galilei” e dell’adiacente palestra, mentre sono già stati assegnati i lavori di adeguamento sismico ed energetico della scuola primaria “Eroi del Piave” di Saletto.

La struttura edilizia

L’edificio della nuova scuola media di Breda di Piave è stato strutturato diviso in due piani, con 12 aule scolastiche, 5 laboratori didattici, 2 aule per lavoro individuale, 2 blocchi di servizi igienici per gli alunni, una mensa, una biblioteca, uffici, depositi, servizi igienici per il personale e per il pubblico. Realizzato seguendo le più recenti normative antisismiche e tecnologie per il risparmio energetico, attraversi una modalità NZEB (energia quasi zero) e sistemi costruttivi in legno. Inoltre, sono stati installati pannelli fotovoltaici che la renderanno una struttura completamente ecosostenibile.

La palestra adiacente

La nuova palestra , avrà la capacità di contenere quasi 200 spettatori e vanta l’omologazione regionale Coni per ospitare eventi di livello regionale per la pallavolo e il basket. L' investimento complessivo per la scuola G.Galilei e la palestra conta 5,4 milioni di euro che vedrà i lavori concludersi entro fine gennaio, dopo un piccolo ritardo dovuto alle restrizioni anti Covid-19.

La scuola primaria

Per quanto riguarda la scuola primaria “Eroi del Piave” di Saletto di Breda di Piave è iniziata la gara per l’affidamento dei lavori di adeguamento sismico ed energetico, per un investimento futuro di 2 milioni e 166.000 euro. Il sindaco di Breda di Piave, Moreno Rossetto, afferma:

"Stiamo investendo molto sulla scuola perché rappresenta il futuro del nostro paese, per questo ci avviamo alla realizzazione di due grandi interventi per quasi 8 milioni di euro. Nella speranza che l’emergenza covid-19 finisca presto e gli studenti possano tornare alla propria vita scolastica normale, il Comune di Breda getta le basi per un futuro solido”