Menu
Cerca
Tutte le info

A Montebelluna arrivano borse di studio per i migliori studenti

Dopo due anni di sperimentazione, vengono istituzionalizzati i contributi le gli studenti montebellunesi meritevoli. 

A Montebelluna arrivano borse di studio per i migliori studenti
Scuola Montebelluna, 03 Febbraio 2021 ore 15:11

Borse di studio: dopo due anni di sperimentazione, vengono istituzionalizzati i contributi le gli studenti montebellunesi meritevoli.

Promosse le borse di studio

L’amministrazione comunale di Montebelluna promuove la prima edizione “ordinaria” delle borse di studio per gli studenti meritevoli montebellunesi che hanno concluso col massimo dei voti la scuola superiore di primo e di secondo grado.

Dopo i primi due anni di sperimentazione testati dall’amministrazione nel 2016 e nel 2017 e dopo aver investito, nei successivi anni, in iniziative culturali nelle scuole e in una serie di contributi rivolti anche alle scuole superiori a sostegno di progettualità quali la radio scolastica, le gite scolastiche e altro, il Comune ha deciso di istituzionalizzare l’iniziativa e riproporla per gli studenti che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di II° grado con un punteggio di 100/100 lode e 100/100 con euro ed il diploma di licenza conclusiva del primo ciclo di istruzione (ex licenza di scuola media) con un punteggio di 10 lode e di 10.

Il commento dell’assessore Borgia

Spiega l’assessore all’Istruzione di Montebelluna, Claudio Borgia:

“L’istituzionalizzazione di questo contributo avviene in un anno tutt’altro che ordinario. L’anno scolastico 2019/2020, infatti, si è contraddistinto per le problematiche causate dall’emergenza sanitaria dovuta al Covid 19 che hanno colpito in particolare la popolazione scolastica, mettendo a dura prova i ragazzi, sia sotto il profilo delle relazioni sociali mancando il contatto umano con i docenti e i compagni, sia sotto quello dell’apprendimento avvenuto dalla fine di febbraio esclusivamente mediante la didattica a distanza, a loro completamente nuova ed estranea.

Inoltre, l’importo stanziato, più sostanzioso rispetto alle edizioni precedenti, è stato possibile proprio perché, a causa dell’emergenza sanitaria, i progetti educativi sostenuti dall’amministrazione non si sono potuti tenere, per cui ulteriori risorse si sono liberate.

Abbiamo voluto quindi sottolineare e incentivare l’impegno nello studio scolastico tra i ragazzi montebellunesi e dare un contributo agli alunni più meritevoli. E’ un contributo importante che spero sarà utile per questi ragazzi, sia se decideranno di proseguire con gli studi, sia se preferiranno affrontare il mondo del lavoro. Non dubito che tra di loro ci sarà qualcuno che un giorno riuscirà a lasciare un segno per cui auguro loro di essere rappresentanti di una generazione che accetta la sfida, che merita di avere un futuro migliore e che combatte per ottenerlo”.

Come beneficiare delle borse di studio

Le domande per poter beneficiare delle borse di studio dovranno essere indirizzate al Sindaco del Comune di Montebelluna e presentate all’ufficio incontra Comune entro il giorno 27 febbraio, nei seguenti giorni e orari:

dal lunedì al venerdì ore 09:00-12.30; sabato mattina 09.00-12.00 e mercoledì pomeriggio 15:00-18:00.

Questi le borse di studio previste per gli studenti meritevoli, residenti nel Comune di Montebelluna, che hanno conseguito nell’anno scolastico 2019/2020:

  •  il diploma di scuola secondaria di II° grado con un punteggio di 100/100 Lode borsa di studio di 450 euro;
  • il diploma di scuola secondaria di II° grado con un punteggio di 100/100 borsa di studio di 400 euro;
  • il diploma di licenza conclusiva del primo ciclo di istruzione (ex licenza di scuola media) con un punteggio di 10 Lode borsa di studio di 200 euro;
  • il diploma di licenza conclusiva del primo ciclo di istruzione (ex licenza di scuola media) con un punteggio di 10 borsa di studio di 150 euro.

Le parole del sindaco Severin

Interviene il primo cittadino, Elzo Severin:

“L’istituzionalizzazione delle borse di studio è un’iniziativa che ho fortemente voluto e che va oltre il mero gesto simbolico perché, specie in un anno così difficile per studenti e famiglie, rappresenta non solo un riconoscimento all’impegno dei ragazzi, ma anche un sostegno economico concreto per far fronte alle spese connesse con l’istruzione e, in forma indiretta, uno stimolo per dare il meglio di sé nella costruzione del proprio futuro”.

Per informazioni è possibile rivolgersi telefonicamente all’Ufficio scuole, negli orari di apertura al pubblico (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12.00) o via e-mail all’indirizzo scuole.trasporti@comune.montebelluna.tv.it

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli