Sport

Ivan Nemer è il nuovo giocatore del Benetton Rugby, già in campo contro le Zebre

Andrà a rinforzare la prima linea già vittima degli infortuni occorsi a Derrick Appiah, Matteo Drudi e Federico Zani.

Ivan Nemer è il nuovo giocatore del Benetton Rugby, già in campo contro le Zebre
Treviso, 22 Agosto 2020 ore 10:16

Il Benetton Rugby ha ufficializzato l’ingresso del giocatore Ivan Nemer all’interno della rosa biancoverde sino al 30 giugno 2021.

Nuovo giocatore

Pilone sinistro argentino nato a Mar del Plata il 22 aprile 1998, comincia a giocare a rugby all’età di 4 anni nel Bigua Rugby Club per poi rimanere nella cittadina natale biancoceleste e vestire la camiseta dello Sporting Club. Selezionato per fare parte della rappresentativa della provincia Argentina, Nemer per tre anni ha fatto parte del percorso dei Pumitas U18 prima, e U20 dopo. Lo scorso gennaio il suo arrivo a Treviso in virtù dell’accordo tra Benetton Rugby e Casale Rugby che ha permesso ad Ivan di allenarsi con entrambi i club, con la possibilità di disputare il campionato di Serie A con la maglia dei caimani prima dello stop delle competizioni causa pandemia di Covid-19.

Rinforzerà la prima linea

Giocatore dotato di un’importante forza fisica e solidità in mischia, andrà a rinforzare la prima linea già vittima degli infortuni occorsi a Derrick Appiah, Matteo Drudi e Federico Zani. Nemer ha già fatto la sua apparizione nel match contro le Zebre Rugby del 21 agosto 2020. Nemer ha affermato:

“Sono molto felice di essere arrivato al Benetton Rugby. In questi mesi ho già avuto modo di conoscere lo staff ed i miei compagni di squadra, questo mi ha consentito di integrarmi alla perfezione in questo fantastico club. Ringrazio la società per la fiducia e prometto di lavorare duro per onorare la maglia biancoverde”.

Il direttore sportivo Antonio Pavanello ha poi aggiunto:

“Ringraziamo il Casale Rugby per la preziosa collaborazione che ha permesso l’arrivo a Treviso di Nemer. Un accordo che si è dimostrato proficuo per l’atleta, il quale ha sfruttato questi mesi per farsi notare mostrando le sue qualità e facendosi trovare pronto non appena chiamato in causa. Ivan è di fatto un pilone giovane, di prospettiva, molto prestante fisicamente e dotato di buona mobilità. Siamo certi che farà di tutto per crescere ulteriormente e conquistarsi una permanenza in maglia biancoverde.”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità