Sport

Mattia Busato è bronzo al Campionato d'Europa di Karate

L'atleta di Castelfranco Veneto sale sul podio a Guadalajara, in Spagna, nel Kata

Mattia Busato è bronzo al Campionato d'Europa di Karate
Sport Castelfranco, 30 Marzo 2019 ore 19:13

Mattia Busato è bronzo ai campionati europei di Karate. Si tratta della quinta vittoria consecutiva per il 26enne di Csatelfranco Veneto, L’azzurro aveva ottenuto il bronzo anche ai Mondiali di Madrid dello scorso anno. Oggi, sabato 30 marzo a Guadalajara, sono andate in scena le finali individuali del Campionato d’Europa di karate. L’Italia è ben posizionata, seconda nel medagliere in questo momento, con l'oro di Luigi Busà nei 75 kg e il bronzo di Silvia Semeraro nei 68 kg.
Nel Kata Maschile (forma) è stato il Castellano Mattia Busato a difendere i colori Nazionali: Mattia, nato a Mirano ma residente a Castelfranco Veneto, in forze al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, dopo una gara controversa è in finale per il Bronzo dove incontrerà Enzo Montarello, titolare della Nazionale Francese.
La finale si svolge alle ore 15.30, e tra le dirette streaming e le telecamere di Sky Sport la sensazione è quella di un grande evento. Mattia porta uno dei suoi kata preferiti, Sansai, kata di origine Okinawanse dello stile Genseiryū, e generalmente accorpato ai kata dello stile Shotokan.
Il francese normalmente in finale esegue Gankaku, ma diversamente dal solito decide di portare Sansai come Busato. Questa scelta dà vita a uno scontro diretto molto equilibrato, nel quale si possono vedere nettamente le differenze tra i due atleti.

Mattia vola verso le Olimpiadi di Tokyo

Mattia dimostra un migliore livello tecnico, e conduce una prestazione ottimale anche dal punto di vista atletico. E al termine della finale per il bronzo la vittoria è proprio per il castellano, che ottiene un altissimo punteggio di 26.86 contro i 24.54 del francese, determinando quindi una differenza di punteggio di quasi due punti e mezzo, decisamente consistente.
Mattia è quindi Bronzo, sarà presente ai Giochi Europei di Minsk in Bielorussia il 29 e 30 giugno e con questo risultato continua il suo percorso verso la qualificazione alle Olimpiadi 2020 di Tokyo.