Tre “top runner” a Silea

Chumba, Mengich e Jelagat alla conferenza medico sportiva domani al Postural Project

Tre “top runner” a Silea
Treviso, 28 Marzo 2019 ore 15:32

Tre “top runner” a Silea, nella Marca, per parlare di sport e di prevenzione in ambito running. Lo faranno con un medico della nazionale di rugby emergenti e con chi si occupa di running solidale. I campioni sono Gilbert Chumba, vincitore della Treviso Marathon nel 2018, Moses Mengich, secondo posto nella maratona di Torino 2018 e Nancy Jelagat, secondo posto nella mezza maratona di Amburgo del 2018. Saranno ospiti dell’evento organizzato da Postural Project, centro di medicina fisica e riabilitativa di Silea in collaborazione con 360 Medicina Sport Servizi. Partner dell’evento il Benetton Rugby, Volley Silea, Volley Treviso, Purosangue e Ryd Treviso.

Sui temi delle tecniche di prevenzione, e non solo, interverranno il dottor Donato Vassalli, medico della nazionale di rugby emergenti e fondatore di Medicina dello sport Servizi 360 for club e Nico Pannevis, fondatore di Purosangue, progetto internazionale di running solidale.

 Specializzati negli infortuni degli atleti che praticano running

“Ci siamo specializzati nella prevenzione degli infortuni negli atleti che praticano running, uno sport al quale ci si avvicina facilmente, anche con spirito amatoriale, spesso, però, senza conoscere bene le proprie caratteristiche fisiche e sottovalutando le problematiche che possono insorgere – spiegano dal Postural Project – Grazie alle nostre competenze multidisciplinari e ad innovativi sistemi di test e diagnostica, siamo in grado di valutare le condizioni fisiche e le performance,  identificare rapidamente deficienze muscolari e misurare tolleranze a vari carichi di lavoro, sviluppare programmi personalizzati di riabilitazione e allenamento diversificando in base ai risultati dei test e motivare il paziente o l’atleta fornendo tangibili prove dei progressi compiuti. La testimonianza dei top runner sarà sicuramente un’esperienza importante e utile per accendere delle riflessione sulla forma fisica per un atleta e per ognuno di noi. Una bella occasione per confrontarsi su questo meraviglioso sport e sulla prevenzione di problematiche e disturbi che possono insorgere praticando la corsa”.

Presentazione Postural Project

Postural Project è un centro di medicina fisica e riabilitativa all’avanguardia, che opera con un approccio interprofessionale nel quale convergono le competenze delle diverse specializzazioni della medicina, sia quelle classicamente coinvolte nel percorso riabilitativo (ortopedia, fisiatria, fisioterapia, podologia, ecc.) che altre, apparentemente lontane dai percorsi della riabilitazione ortopedica, (foniatria, logopedia, gnatologia, oculistica, gastroenterologia), ma invece assolutamente necessarie per la corretta pianificazione del “progetto” riabilitativo e di recupero funzionale.  Il centro ha predisposto dei percorsi specificamente indirizzati alla rieducazione funzionale post operatoria nella chirurgia, anche protesica, di anca, ginocchio e piede. La peculiarità del centro è il PROGETTO PIEDE e POSTURA suddiviso nella preparazione propedeutica all’intervento chirurgico e, nel post operatorio, alla rieducazione funzionale.

Negli ultimi anni, Postural Project si è legata fortemente al mondo dello sport, affiancando come partner tecnico e scientifico importanti squadre del territorio: Benetton Rugby, Volley Silea e Volley Treviso.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità