Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: gli eventi di sabato 2 e domenica 3 ottobre 2021

Ecco una selezione di appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: gli eventi di sabato 2 e domenica 3 ottobre 2021
Eventi Treviso, 30 Settembre 2021 ore 08:52

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Treviso e provincia. Ecco i nostri consueti consigli per sabato 2 e domenica 3 ottobre 2021.

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend

TREVISO. Fiere di San Luca

  • Sabato 2 ottobre 2021 - Dalle ore 15.30 alle 18

Dal 1 al 24 ottobre tornano le Fiere di San Luca, la festa popolare più amata dai trevigiani che si terrà, come da tradizione, nell’area di Prato Fiera. Dopo l’edizione “limitata” del 2020 a cause delle restrizioni Covid-19, le Fiere torneranno ad essere popolate dalle attrazioni del “luna park” seguendo rigorosi standard di sicurezza. Programma.

Venerdì 1 ottobre si terrà l’inaugurazione ufficiale della manifestazione con la festa dedicata a tutti i bambini del Comune di Treviso e dei paesi limitrofi, che potranno usufruire dei biglietti omaggio distribuiti nelle scuole. Alle 16 si esibirà la Banda Musicale di Zero Branco accompagnata da trampolieri, giocolieri, spettacoli con le bolle di sapone che animeranno Prato Fiera fino al tramonto.

Sabato 2 ottobre la manifestazione proseguirà con l’evento “Cartoon Party” (con i personaggi più famosi dei cartoni animati) dalle 15.30 alle 18, previsto anche per domenica. Mercoledì 6 e 13 ottobre (dalle 15 alle 20.30) avrà luogo la “Giornata dello Studente”, dedicata ai bambini e ai ragazzi delle scuole elementari e medie mentre sabato 9 ottobre ci sarà un ospite speciale con le sue interviste irriverenti, “Il Veneto Imbruttito” Andreas Ronco, molto conosciuto sul web.

Domenica 10 e 17 ottobre si rinnoverà l’appuntamento con “Special Cartoon”, con i personaggi più famosi dei cartoni. La giornata di mercoledì 13 ottobre (dalle 15 alle 20.30) sarà interamente dedicata agli studenti delle scuole elementari e medie di Treviso e dei comuni limitrofi. Sabato 16 ottobre, invece, ci saranno giochi e spettacoli di bolle dalle 16 alle 18 con il Fantastico Mondo di Ilenya. Lunedì 18 ottobre ricorrerà invece il Santo Patrono della festa, San Luca. Mercoledì 20 ottobre, dalle 15 alle 20.30 tornerà la Festa del Bambino dedicata ai piccoli delle scuole materne. Lo stesso giorno, alle 17, ci sarà la premiazione del concorso di disegno e poesia degli studenti (esposti a partire dal 13 ottobre nel padiglione riservato alla gastronomia). Alle 17.30 le associazioni dei ragazzi disabili si cimenteranno nella “Gara delle Torte” per la giornata dedicata agli anziani e alla disabilità. “Cartoon party” tornerà sabato 23 e domenica 24 ottobre, in occasione dell’ultima giornata di manifestazione. Sempre sabato 23 ottobre, alle 22.30, ci sarà lo spettacolo pirotecnico.

Attrazioni. L’area luna park tornerà ad ospitare tutte le tradizionali attrazioni e i banchetti di caramelle dolciumi, frittelle e zucchero filato. Non mancheranno le specialità culinarie preparate dai cuochi della Gastronomia Albertini nel tradizionale stand gastronomico: dall’oca arrosta ai folpi con il sedano, dai bigoli in salsa alla pasta al sugo d’oca, dalla pasta e fagioli alle trippe in brodo passando per il pasticcio al radicchio. Orari. Le Fiere di San Luca saranno aperte dal lunedì al giovedì dalle 14.30 a mezzanotte, il venerdì e sabato dalle 14.30 a mezzanotte e mezza e la domenica dalle 10 a mezzanotte.

Sicurezza e vigilanza. Come da prescrizioni anti Covid-19, l’accesso alle Fiere sarà consentito soltanto agli utenti in possesso di Green Pass (non obbligatorio sotto i 12 anni). Durante le Fiere di San Luca saranno presenti incaricati dell’Ulss n.2 per la vigilanza sanitaria su alimenti e bevande e attività di controllo da parte di Questura, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale.

TREVISO. Tiramisù Day

  • Domenica 3 ottobre 2021 - Dalle 9.00 alle 19.00

Domenica 3 ottobre torna a Treviso il Tiramisù Day, la giornata più golosa dell’anno. Nelle principali piazze della Città, oltre all’itinerario cittadino scelto per “PasseggiAMO Treviso”, dalle 9 alle 19 ci saranno momenti dedicati alla cultura e alla storia, all’enogastronomia, all’educazione al gusto, alla valorizzazione del territorio e alla solidarietà oltre alle sfide dedicate al dolce più famoso al mondo.

Torna dal vivo la Tiramisù World Cup: appuntamento "goloso" a Treviso

Location della manifestazione (patrocinata dalla Regione Veneto e dal Comune di Treviso), oltre a Piazza Borsa, Loggia dei Cavalieri, Loggia dei Trecento, Piazza dei Signori anche la Camera di Commercio che diventerà il fulcro delle diverse attività della giornata e sarà aperta al pubblico (ingresso libero contingentato), accogliendo gli info point degli sponsor, la distribuzione dei gadget e le presentazioni dei libri. Gli appassionati torneranno dunque a sfidarsi nella “Tiramisù Challenge di Treviso” e i bambini potranno giocare a fare i pasticceri nei laboratori realizzati grazie alla presenza delle Lady Chef.

Il programma

Di seguito il programma della giornata (consultabile su www.tiramisudaytreviso.it): alle 9.30 in Piazza dell’Università partirà la camminata “PasseggiAmo Treviso”, con un itinerario che permetterà di scoprire le bellezze di Treviso. La manifestazione si concluderà alle 12. Inoltre, nelle quattro principali piazze di Treviso dalle 9 alle 10 gli amatori del Tiramisù di Treviso potranno consegnare alle postazioni delle giurie i dessert che si sfideranno nella Challenge; sempre nelle piazze, dalle 14 alle 18, i bambini potranno partecipare ad un laboratorio e preparare il loro primo Tiramisù con la ricetta originale di Treviso. In Camera di Commercio, dalle 10 alle 11, sarà possibile assistere ad una conferenza durante la quale l’Accademia del Tiramisù racconterà storie inedite legate al dessert più famoso del mondo. Sempre in Piazza Borsa dalle 15 alle 16 si terrà la gara tra gli appassionati e verrà decretato il vincitore del “Tiramisù Challenge” che verrà poi premiato da una giuria di professionisti.

TREVISO. La consuetudine del genio

  • Sabato 2 ottobre 2021 - Dalle ore 10 alle 13

Da venerdì 24 settembre 2021 a mercoledì 6 ottobre 2021, dalle 10:00 alle 18:00, presso Palazzo dei Trecento, Piazza Indipendenza.

Mostra antologica di Mario Eremita
Inaugurazione mostra venerdì 24.09 ore 17.00
Orario mostra: da Lunedì a Venerdì 10.00-18.00. Sabato 10.00-13.00

Ingresso: Libero. Si accede con green pass

VALDOBBIADENE. Prosecco Cycling

  • Domenica 3 ottobre 2021

Domenica 3 ottobre diventerà maggiorenne e la festa, nella rinnovata piazza di Valdobbiadene, avrà connotati internazionali. Sono ben 22, infatti, le nazioni rappresentate al via della diciottesima edizione della Prosecco Cycling.

Per pedalare nel cuore delle colline che l’Unesco ha riconosciuto Patrimonio mondiale dell’umanità arriveranno anche da Stati Uniti e Australia, Argentina e una buona fetta d’Europa. Le iscrizioni sono complessivamente vicine a quota 1500 e l’adesione degli stranieri supera il 10% del totale. Numeri importanti, in un momento in cui le misure di contenimento dell’emergenza sanitaria rendono ancora difficile viaggiare.

Nel 2020 la Prosecco Cycling è stata uno dei pochissimi eventi internazionali a svolgersi nonostante la pandemia. E anche quest’anno il fascino di una giornata trascorsa a pedalare nel cuore delle colline del Prosecco, insieme alla voglia di riappropriarsi delle vecchie passioni, anche in campo sportivo, porterà al via della Prosecco Cycling un gran numero di appassionati.

Le iscrizioni sono chiuse da lunedì, ma riapriranno alla vigilia dell’evento: venerdì 1 (dalle 14 alle 19) e sabato 2 ottobre (dalle 9 alle 19) sarà ancora possibile iscriversi presso la segreteria alla Tenuta Villa Sandi, in località Zecchei a Valdobbiadene. Tra i motivi alla base del successo della Prosecco Cycling c’è l’originale format di classifica  proposto da alcune stagioni, che valorizza un agonismo non esasperato, tanto che la partecipazione sarà consentita anche alle bici con pedalata assistita.

L’edizione 2021 della Prosecco Cycling sarà  caratterizzata da una curiosa novità: una speciale classifica, la 4.10 “Maglia Nera Luigi Malabrocca”, premierà  le squadre più lente sulle tre salite cronometrate - Ca’ del Poggio, Via dei Colli e Collalto - previste lungo i 100,4 km di tracciato che, con partenza alle 8.30 da Piazza Marconi a Valdobbiadene, toccherà ben 13 dei 15 Comuni della Docg.

5 foto Sfoglia la gallery

La squadra che si imporrà in questa graduatoria, risultando la peggiore nella somma delle medie realizzate dai suoi 10 ciclisti più lenti sulle tre salite, riceverà in premio anche la Maglia Nera, dedicata a Malabrocca, il ciclista dei tempi eroici diventato l’icona della lentezza, il “primo tra gli ultimi” per eccellenza. Confermate poi le altre due classifiche a squadre che ormai rappresentano un “must” della Prosecco Cycling. Una premierà i team capaci di piazzare sul traguardo il più alto numero di ciclisti (minimo dieci) nell’arco di 30”, valorizzando al massimo la compattezza di squadra. L’altra, denominata Fun Team, incoronerà la squadra che realizzerà il miglior tempo sull’intero percorso di gara. Con una particolarità: il gruppo dovrà essere composto da almeno cinque partecipanti, che dovranno transitare sul traguardo nell’arco di 30’’ (il tempo sarà preso sul quinto concorrente).

Il cronometraggio delle salite determinerà infine anche la classifica individuale, che considererà la somma dei tempi impiegati per scalare Ca’ del Poggio, Via dei Colli e Collalto. Ben 12 le categorie che, tra un brindisi e l’altro, saranno premiate in Piazza Marconi a Valdobbiadene. Insomma, divertimento garantito. E, tra una sfida e l’altra, guai a perdere di vista gli splendidi paesaggi delle colline più belle del mondo.

VALDOBBIADENE. Centomiglia sulla Strada del Conegliano Valdobbiadene

  • Sabato 2 ottobre 2021 e domenica 3 ottobre 2021 - Ore 9.00

Centomiglia sulla Strada del Conegliano Valdobbiadene è un evento turistico-sportivo riservato ad auto d'epoca, che intende rievocare l'anniversario della nascita della Strada del Prosecco, avvenuta nel 1966, la più antica strada del vino d'Italia.

La partenza è prevista da Valdobbiadene proseguendo con un itinerario tra vigneti e borghi storici per concludersi nella Città di Conegliano.

Programma

Venerdì 1 ottobre

  • 12:00-15:30 Follina. Piazza Cavalieri del Tempio: raduno delle auto d’epoca. Palazzo Barbèris, Piazza IV Novembre: accoglienza e consegna materiali gara
  • 15:45 Follina. Partenza Prologo della Centomiglia 2021 con soste presso il Molinetto della Croda di Refrontolo e la Tenuta Borgoluce di Susegana
  • 20:30 San Pietro di Feletto. Cena di benvenuto presso il Ristorante Relais Cà del Poggio

Sabato 2 ottobre

  • 09:00 Valdobbiadene. Partenza primo concorrente. Seguono soste presso le cantine Dotta di Refrontolo e Bortolin Angelo di Valdobbiadene
  • 12:00 Vidor. Cantina La Tordera, buffet con prodotti tipici locali. Seguono soste presso la cantina Gemin di Valdobbiadene e la Distilleria Andrea Da Ponte a Tarzo
  • 16:00 Conegliano. Via XX Settembre, arrivo delle auto d’epoca, con esibizione dei Tamburi & Sbandieratori della Dama Castellana
  • 20:30 Valdobbiadene. Cena finale con premiazioni presso Trattoria alla Cima

Domenica 3 ottobre

  • 10:00 Crocetta del Montello. Visita guidata presso la storica cantina Villa Sandi

VITTORIO VENETO. Sapori del mondo a Vittorio Veneto (Ceneda)

  • Sabato 2 e domenica  ottobre 2021 - Ore 10

Nelle giornate dal 01/10 al 03/10, dalle ore 10:00 alle ore 24:00 in Piazza Giovanni Paolo I, verranno celebrati i migliori street food dal mondo italiano e birre artigianali. L'ingresso è libero.

PIEVE DI SOLIGO. 64° spiedo gigante

  • Domenica 3 ottobre 2021 - Ore 9.00

A cura della Pro Loco di Pieve di Soligo. Tradizioni e cultura del territorio.

PROGRAMMA:

Domenica 3 ottobre

  • Ore 9.00 Apertura stand enogastronomico
  • Ore 12.00 SPIEDO tradizionale con contorno

Domenica 10 ottobre

  • Ore 9.00 Apertura stand enogastronomico
  • Ore 10.00 Saluto delle Autorità e Accensione 64° SPIEDO GIGANTE con la partecipazione dei ragazzi del Tiro alla Fune
  • Ore 12.00 SPIEDO tradizionale con contorno
  • Ore 16.00 Distribuzione dello SPIEDO GIGANTE DI QUAGLIE

Durante le giornate si richiede il massimo rispetto delle normative inerenti al COVID-19. Accesso consentito solo con il GREEN PASS o il TAMPONE. Per prenotazioni 346 2553483 - Anna Lucia

SILEA. Tutti in Sup per esplorare Silea

  • Sabato 2 ottobre 2021 - Ore 9.00

Una giornata per vivere il territorio da un punto di vista privilegiato, provando un nuovo sport e godendo delle bellezze del fiume Sile in tutte le sue sfumature: grazie a una collaborazione tra il Comune di Silea e la asd Surf Club Venezia, sabato 2 ottobre sarà possibile percorrere in SUP il tratto di fiume tra la centrale di Silea e S.Elena, toccando le varie frazioni dei Comune.

ll percorso di circa 8 km, a favore di corrente, permetterà ai partecipanti di conoscere la storia del fiume e dei paesi che lo circondano partendo dai Burci e attraversando i luoghi caratteristici di Silea immersi nel verde, accompagnati dall’occhio vigile e attento della FISA (Federazione italiana salvamento acquatico) che con i suoi operatori e relativi cani affiancheranno i SUP per tutto il percorso.

“La discesa del fiume Silea rappresenta per la nostra associazione un’occasione per far vivere un’esperienza naturalistica agli abituali soci ma anche ai neofiti, con lo scopo di trascorrere una giornata di sport e di turismo” commenta Mario Andolfato, presidente del Surf Club Venezia asd.

“Siamo molto felici di poter accogliere nella grande famiglia delle società sportive di Silea questa nuova realtà, che offre ai cittadini anche un nuovo modo di vivere il territorio in modo sostenibile e a contatto con l’elemento che più caratterizza il nostro comune: il fiume Sile” sottolinea il Sindaco di Silea Rossella Cendron.

La partenza è prevista alle ore 9 presso l’Osteria Da Nea di Silea. Su prenotazione, è previsto un pranzo presso l’Osteria di S’Elena e un servizio di navetta per il ritorno.

L’iscrizione è obbligatoria, con pagamento di una quota assicurativa. Per informazioni e iscrizioni: 393.6665588.

CASTELFRANCO VENETO. Mattoncini in festa

  • Sabato 2 ottobre e domenica 3 ottobre 2021 - Ore 15 (sabato) e ore 10 (domenica)

Un weekend all'insegna dei mattoncini più colorati e amati di sempre: i Lego!

Da semplice gioco a vera e propria sfida di abilità costruttiva: in questa esposizione, arrivata ormai alla sua sesta edizione, vengono esposte opere e diorami realizzati interamente da mattoncini Lego.

E se credete che vostro figlio sia un super architetto, non esitate ad iscriverlo al "concorso costruttori"! Aperto ai ragazzi fino ai 13 anni e con premiazione domenica 3 ottobre alle 17.00.

Castelbrick vi aspetta!

L'ingresso è libero, ma non dimenticate il vostro green pass!

RESANA. Resana Street Food

  • Sabato 2 ottobre e domenica 3 ottobre 2021 - Dalle 17 alle 23 (sabato) e dalle 9.00 alle 23 (domenica)

Resana si trasforma per due giorni nella città dello street food.

La cittadina si trasformerà in un luogo colorato, avvolto da profumi e colori e si potranno assaggiare piatti tradizionali veneti, piatti italiani e molte novità. Il tutto a ritmo di musica dal vivo e per i più piccoli saranno presenti giochi, molte antiche attrazioni e animazione divertente.

Sabato 02 ottobre la festa si svolgerà dalle ore 17.00 alle ore 23.30 e la domenica 03 ottobre sarà tutto il gorno dalle 9.00 alle 23. 00, viene richiesto il Green pass o il tampone negativo.

Una simpatica occasione per trascorrere delle ore all' aria aperta, con amici e familiari e poter cenare con prelibatezze e stuzzichini.