A Ponzano Veneto

L'ad Massimo Renon lascia Benetton, "Accordo consensuale"

Renon: "Desidero ringraziare l'azienda e tutti i miei collaboratori per il prezioso supporto ricevuto"

L'ad Massimo Renon lascia Benetton, "Accordo consensuale"
Pubblicato:

L'amministratore delegato Massimo Renon lascerà l'azienda di Ponzano Veneto alla fine del suo mandato, a seguito di un accordo consensuale con il Benetton Group. La notizia, già annunciata dopo l'ultimo cda del 28 maggio 2024 in cui era stato approvato il bilancio 2023 (con una perdita di 230 milioni), è stata ufficializzata ieri, 5 giugno 2024, in una nota dell'azienda.

L'ad Massimo Renon lascia Benetton, "Accordo consensuale"

"Desidero ringraziare l'azienda e tutti i miei collaboratori per il prezioso supporto ricevuto e per il sostegno dimostratomi durante il mio mandato."

Con queste parole Massimo Renon, Benetton Group ha annunciato l'uscita dall'azienda dell'Amministratore Delegato alla fine del suo mandato.

La nota del gruppo ha precisato che, con l'approvazione unanime del bilancio 2023 in un clima di trasparenza e collaborazione, entrambe le parti hanno riconosciuto la conclusione di un ciclo, che terminerà il 18 giugno.

Questa è la conclusione della vicenda che ha coinvolto il gruppo industriale trevigiano dopo l'uscita di Luciano Benetton, in disaccordo con l'attuale gestione.

Come annunciato, il prossimo amministratore delegato sarà Claudio Sforza, che assumerà l'incarico dopo l'assemblea del 18 giugno 2024 e lavorerà al piano di riorganizzazione e rilancio del gruppo Benetton.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali