Crocetta del montello

Ciano del Montello, grave sfregio alla memoria: imbrattata la lapide dei partigiani

La segnalazione dell'Anpi Montebelluna. La lapide, che si trova sulle mura del cimitero, ricorda la fucilazione dei partigiani compiuta da nazi-fascisti della Rsi.

Ciano del Montello, grave sfregio alla memoria: imbrattata la lapide dei partigiani
Montebelluna, 02 Novembre 2020 ore 17:40

Grave episodio di inciviltà a Ciano del Montello, frazione di Crocetta. La segnalazione dell’Anpi Montebelluna.

Vandalizzata la lapide dei partigiani

Grave sfregio alla memoria a Ciano del Montello. Dei vandali hanno infatti imbrattato con dello spray di colore nero (un caso?) la lapide dei Partigiani. La lapide, posta sulle mura del cimitero di Ciano del Montello, frazione di Crocetta del Montello, ricorda dove, dopo indicibili torture, i nazi-fascisti della RSI hanno fucilato i partigiani Lazzaro Giovanacci, Secondo Bellini, Giulio De Faveri, Luigi Marsura, Giuseppe Judica, Bruno Giammario.  A segnalarlo è stata l’Anpi di Montebelluna, tramite il suo presidente Sergio Brunello.

Ciano del Montello, grave sfregio alla memoria: imbrattata la lapide dei partigiani

Ciano del Montello, grave sfregio alla memoria: imbrattata la lapide dei partigiani

LEGGI ANCHE:

Rubano 200 litri di gasolio dal cantiere della Pedemontana a Trevignano: denunciati in tre

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità