Soccorso alpino

Colto da malore sul sentiero nel Bellunese: paura per un 63enne di Montebelluna

E' successo ieri poco dopo la partenza del sentiero numero 801 che da Croce d'Aune porta al Rifugio Dal Piaz. L'uomo si trovava con la figlia.

Colto da malore sul sentiero nel Bellunese: paura per un 63enne di Montebelluna
Montebelluna, 09 Novembre 2020 ore 10:06

E’ successo poco dopo la partenza del sentiero numero 801 che da Croce d’Aune porta al Rifugio Dal Piaz.

Escursionista colto da malore

Attorno alle 9 di ieri, domenica 8 novembre 2020, la Centrale del Suem è stata allertata per un escursionista colto da malore, poco dopo la partenza del sentiero numero 801 che da Croce d’Aune porta al Rifugio Dal Piaz. P.M., 63 anni, di Montebelluna, che si trovava con la figlia ed era subito stato assistito da passanti, tra i quali un medico, è stato raggiunto, a circa 1.200 metri di quota, dal tecnico di elisoccorso e dall’equipe medica dell’elicottero del Suem di Pieve di Cadore atterrato in un prato poco più sopra. L’uomo è stato quindi imbarcato e trasportato all’ospedale di Belluno per le verifiche del caso.

LEGGI ANCHE:

Stroncato da infarto a Onigo di Pederobba: addio a Umberto Sfoggia, 85enne di Montebelluna

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità