Cronaca
Inutili i soccorsi

Dramma a Mansuè, muore in casa il giorno di Natale: aveva 25 anni

Domani sul corpo verrà disposta l'autopsia, si sospetta un'overdose da stupefacenti.

Dramma a Mansuè, muore in casa il giorno di Natale: aveva 25 anni
Cronaca Conegliano e Valdobbiadene, 28 Dicembre 2020 ore 12:18

Un giovane di 25 anni, ha perso la vita la mattina di Natale: la tragedia è avvenuta a Mansuè.

Muore in casa il giorno di Natale

Non c'è stato nulla da fare per B.G.B., un 25enne di origini tunisine. I soccorritori hanno provato più volte a rianimarlo ma il giovane non ce l'ha fatta. E' morto stroncato da un arresto cardiocircolatorio. 

Il dramma è avvenuto intorno alle 11 del 25 dicembre 2020. A lanciare l'allarme è stato un uomo di 40 anni che con il tunisino condivideva l'appartamento situato in via Chiesiol. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 ma purtroppo, nonostante le manovre messe in atto, nulla è valso a salvargli la vita.

Sospetta overdose

Da chiarire le cause che hanno portato al decesso. Ma i carabinieri che hanno avviato le indagini, sospettano possa essersi trattato di un'overdose da stupefacenti. Il 25enne infatti era già noto alle Forse dell'Ordine quale consumatore abituale di droga, in particolare cocaina. Il corpo del tunisino è stato messo a disposizione dell'autorità giudiziaria e nella giornata di domani verrà eseguita l'autopsia, che potrà fugare ogni dubbio sul decesso.

LEGGI ANCHE

Addio a Franco Ardizzoni, il pasticcere dei nostri ricordi