Menu
Cerca
Vigili del fuoco all'opera

Ospedale Conegliano, paura in Geriatria per un principio d’incendio

Il personale antincendio  dell' ospedale è subito intervenuto, evitando danni maggiori.

Ospedale Conegliano, paura in Geriatria per un principio d’incendio
Cronaca Conegliano e Valdobbiadene, 04 Gennaio 2021 ore 07:40

Il personale antincendio è subito intervenuto.

Principio di incendio

Intorno alle 10 di oggi, domenica 3 gennaio 2021, i Vigili del fuoco  sono intervenuti nel reparto di geriatria di una degenza dell'ospedale di Conegliano per un principio d'incendio su un piccolo trasformatore che alimentava un faretto di illuminazione. Il personale antincendio  dell' ospedale è subito intervenuto, evitando danni maggiori. L’allarme è scattato verso le 9.30 in una stanza di degenza dell’Unità Operativa di Geriatria per del fumo proveniente dal controsoffitto.

Ospedale Conegliano, paura in Geriatria per un principio d’incendio

Riprese le attività

I vigili del fuoco intervenuti con tre mezzi e nove operatori, hanno completato la messa in sicurezza, effettuando  dei controlli anche con una termocamera. Dopo circa due ore con il rientro delle squadre  sono riprese le normali attività di reparto. I due pazienti che si trovavano nella stanza sono stati trasferiti. L’analisi tecnica effettuata sul posto ha evidenziato che l’origine del principio d’incendio sarebbe riconducibile al malfunzionamento di un alimentatore di una lampada del soffitto che ha generato surriscaldamento nel vano del controsoffitto.

“Ringrazio tutti coloro che sono prontamente intervenuti sul posto, per un problema risoltosi fortunatamente senza conseguenze”, ha sottolineato il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi.

LEGGI ANCHE:

Persona soccorsa in casa a Vidor: arrivano i Vigili del fuoco con l’autoscala

TI POTREBBE INTERESSARE:

Mondo del nuoto a Oderzo in lutto: è morto Gianni Marangio