In fuga

Torna a colpire la “banda della ruspa”: devastate due aree di servizio a Roncade e Motta di Livenza

E' successo a Roncade, in via Hemingway, nell'area di servizio Q8, dove però i malviventi sono rimasti a mani vuote, e a Motta di Livenza, in via Postumia.

Torna a colpire la “banda della ruspa”: devastate due aree di servizio a Roncade e Motta di Livenza
Cronaca Treviso, 15 Gennaio 2021 ore 12:00

Torna a colpire nel Trevigiano la “banda della ruspa”. E’ successo a Roncade, in via Hemingway, presso l’area servizio Q8, dove però i malviventi sono rimasti a mani vuote e a Motta di Livenza, dove il bottino è in fase di quantificazione da parte dei militari.

Torna a colpire la “banda della ruspa”

La “banda della ruspa” torna a colpire, per ben due volte in poche ore. E’ successo a Roncade, in via Hemingway, presso area servizio Q8, dove appunto ignoti, utilizzando un escavatore, hanno sradicato le colonnine self service impossessandosi poi della cassaforte risultata priva di denaro contante.

L’escavatore abbandonato sul posto dai malviventi è stato posto sotto sequestro. Procedono i Carabinieri della stazione di Roncade e il Nucleo operativo Radiomobile di Treviso.

Torna a colpire la "banda della ruspa": devastate due aree di servizio a Roncade e Motta di Livenza

Razzia al Q8 di via Postumia, a Motta

Altro colpo stavolta a Motta di Livenza, in via Postumia, intorno alla 01.30 di stanotte, presso area servizio Q8. Anche qui ignoti mediante l’utilizzo di una pala meccanica hanno scaricato due colonnine self service impossessandosi del contante in esse contenuto.

In corso di quantificazione l’entità del bottino. I malviventi si sono poi dati alla fuga a bordo di un’autovettura. Procedono i carabinieri di Motta di Livenza e il Nucleo operativo Radiomobile di Conegliano.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli