Tubercolosi è allarme, aumentati servizi e controlli

Tubercolosi, dopo l'ultimo caso nella scuola elementare di Motta scattano da parte dell'Uls altre misure informative e precauzionali.

Oderzo e Motta, 01 Aprile 2019 ore 12:31

Tubercolosi, è allarme, aumentati i servizi e i controlli dall’Uls 2. Incontro pubblico con la massima autorità nazionale in tema di controllo delle malattie infettive e attivazione, a scuola, di uno sportello informativo per i genitori. Queste le due nuove iniziative decise dall’Ulss per dare alle famiglie e al personale scolastico coinvolto, direttamente o indirettamente, nel focolaio epidemico di tubercolosi di Motta di Livenza ulteriori garanzie e informazioni in relazione alla gestione del focolaio stesso.

Dopo i casi di tubercolosi, si corre ai ripari

Tubercolosi è allarme, dopo i casi nelle scuole si corre ai ripari ma continuano i controlli.

“Fin dall’inizio di questa delicata vicenda – spiega il direttore generale, Francesco Benazzi – abbiamo messo in campo tutte le nostre migliori risorse, affrontandola con un approccio a 360° gradi che contempla totale disponibilità e massima professionalità sul fronte medico-specialistico così come su quello psicologico e della comunicazione. Sappiamo benissimo quanta preoccupazione possano ingenerare, soprattutto nei genitori, situazioni come questa. Di qui la decisione di implementare ulteriormente quanto fin qui fatto, mettendo a disposizione delle famiglie e del personale la massima autorità italiana in tema di controllo delle malattie infettive. Il dottor Giovanni Rezza, direttore del Dipartimento di malattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanità, sarà al Palasport di Motta di Livenza sabato 6 aprile alle ore 9 per un incontro pubblico in cui saranno approfonditi tutti i vari aspetti relativi all’evoluzione del focolaio epidemico. Il dottor Rezza sarà a disposizione anche per rispondere alle domande e ai dubbi di genitori e operatori”.

Uno sportello informativo sulla tubercolosi anche a scuola

Dopo i casi di tubercolosi a scuola, incontri pubblici e sportello informativo. Oltre al nuovo incontro pubblico l’Ulss ha deciso di attivare anche uno sportello informativo direttamente alla Primaria. Lo sportello sarà operativo da mercoledì 3 aprile, con cadenza quotidiana, dalle 8 alle 9. Continuerà a restare attivo, in parallelo, anche il call center dedicato. Le nuove iniziative sono state condivise, stamane, con le autorità scolastiche e amministrative.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità