Fermato nel padovano

Venne trovato con arnesi da scasso a Mogliano: 38enne moldavo torna ai domiciliari

L'uomo deve finire di espiare la pena di 4 mesi di reclusione per il reato di violazione del divieto di allontanamento dal territorio dello Stato.

Venne trovato con arnesi da scasso a Mogliano: 38enne moldavo torna ai domiciliari
Cronaca Treviso, 07 Gennaio 2021 ore 15:24

Proseguono i controlli dei militari dell’arma.

Detenzione domiciliare

Nel corso della serata di ieri, mercoledì 6 gennaio 2021 a Vigonza, nel padovano, i militari dell’Arma locale hanno dato esecuzione all’ordinanza di detenzione domiciliare della Procura della Repubblica presso il tribunale di Venezia nei confronti di Cheptene Ion, nato in Moldavia nel 1982, residente a Vigonza, già sottoposto ad analoga misura per possesso di strumenti atti allo scasso commesso a Mogliano Veneto (TV) nel 2014.

Arrestato

L’uomo doveva espiare la pena di 4 mesi di reclusione per il reato di violazione del divieto di allontanamento dal territorio dello Stato, commesso a Dolo (VE) nell’anno 2016. E’ stato arrestato, prosegue il regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione come disposto dall’autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE:

Controlli sulle targhe di persone in quarantena: nessun trevigiano beccato fuori casa

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità