Il Balletto conquista il Lubjana Dance Prix

Ottimi piazzamenti e borse di studio per le promesse del Balletto al Dance Prix di Lubjana.

Il Balletto conquista il Lubjana Dance Prix
Economia Castelfranco, 08 Aprile 2019 ore 12:39

Il Balletto conquista il Lubjana Dance Prix. La scuola di danza di Castelfranco Veneto ottiene ottimi risultati al Lubjana Dance Prix, concorso organizzato da Federica Comello e Peter Dorcevski con giudici internazionali.

Grande soddisfazione per il Balletto

Il Balletto conquista il Lubjana Dance Prix, grande la soddisfazione della scuola castellana Il Balletto.

«Tutti hanno ballato benissimo durante questa prima partecipazione ad un concorso esclusivamente di contemporaneo grazie anche al prezioso supporto di coreografi e maestri».

La classifica del Lubjana Dance Prix

Il Balletto conquista il Lubjana Dance Prix, ecco i migliori piazzamenti. Il più alto punteggio tra tutti i partecipanti è stato quello della migliore interprete di tutto il concorso: Rebecca Viero con la coreografia di Matteo Zamperin. Stesso coreografo del gruppo vincitore junior Ne me quitte pas. Primo posto ottenuto anche per la coreografia di Narco Laudani interpretata dal solista senior Crispin Maccatrozzo. Terzo posto per il solista junior Silvio Nikolov con la coreografia sempre di Marco Laudani. Secondo posto per Lorenzo Mattioli e terzo per il gruppo senior Sete, entrambi con il coreografo Claudio Scalia.

Terzo posto anche nel senior Uncoloured e tante borse di studio

Il Balletto conquista il Lubjana Dance Prix con le coreografie di Marco Laudani che hanno fatto vincere il terzo posto gruppi junior Golf mania, primo posto senior Uncoloured e secondo posto gruppo senior Where we were. Ottimi posti ottenuti, ma anche tre borse di studio. Rebecca, Lorenzo e Lucia Spada hanno infatti ricevuto una borsa di studio.

L'insegnante Susanna Plaino

Il Balletto conquista il Lubjana Dance Prix , tanta la soddisfazione per le borse di studio ottenute e per i piazzamenti. Il plauso di Susanna Plaino, fondatrice della scuola e insegnante, diplomata con i livelli più alti di abilitazione della Royal Academy of Dance e dell’Imperial Society of Teachers od Dancing di Londra, e dottoressa in psicologia.

«Gli allievi della scuola vengono seguiti dai primi passi all’inserimento nel mondo del lavoro o all’inserimento presso corsi di perfezionamento in accademie internazionali - afferma la Plaino - Hanno l’opportunità di partecipare ad eventi di portata non solo nazionale ma proprio internazionale come questo di Lubjana vinto in marzo, i concorsi YAGP in Europa (semifinali vinte molte volte) e a New York finali, TanzOlymp a Berlino vinto in febbraio, Riga, Barcellona ed altri. In Italia la scuola partecipa vincendo ai più importanti concorsi e questo permette agli studenti di mettersi in luce e di ottenere borse di studio. Un gran lavoro per una realtà totalmente privata».