Menu
Cerca
Arrestato un 64enne

Nella “santabarbara” padovana anche una doppietta rubata a un 76enne di Fonte

Arrestato un 64enne. L'uomo ha ostacolato inizialmente l'accesso ai militari con ripetute minacce verbali. Poi si è capito perché...

Nella “santabarbara” padovana anche una doppietta rubata a un 76enne di Fonte
Cronaca Monte Grappa, 27 Maggio 2021 ore 15:05

I militari della stazione Carabinieri di Piazzola sul Brenta, supportati dall’unità cinofila di Torreglia anti esplosivo con il cane “Karmen”, hanno arrestato Luigi Fantin, 64enne residente a Campodoro.

La “santabarbara” di Campodoro

Nella tarda mattinata di ieri, mercoledì 26 maggio 2021, a Mestrino, i militari della stazione Carabinieri di Piazzola sul Brenta, supportati dall’unità cinofila di Torreglia anti esplosivo con il cane “Karmen”, come riporta Prima Padova, hanno arrestato Luigi Fantin, 64enne residente a Campodoro.

L’uomo nella sua abitazione ha ostacolato inizialmente l’accesso ai militari con ripetute minacce verbali, assumendo un atteggiamento provocatorio. Riportato alla calma, è stata eseguita una perquisizione domiciliare su delega dell’Autorità giudiziaria di Padova in cui sono stati rinvenuti e sequestrati, poiché illecitamente detenuti:

  • un fucile doppietta marca “Vincenzo Bernardelli”, calibro 12, oggetto di furto il 19 dicembre 2010 a Bassano del Grappa ai danni di un 76enne di Fonte (Tv)
  • una bomba a mano della Prima guerra mondiale, inerte
  • una pistola ad avancarica a pietra focaia risalente al XVIII secolo
  • una pistola ad aria compressa con canna mozzata, calibro 4,5
  • un arco di tipo professionale con 14 frecce a punta metallica
  • varie cartucce calibro 12,20 E 222 Remington

L’arrestato al termine delle formalità di rito, come disposto dall’autorità giudiziaria, è stato accompagnato nella sua abitazione, in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.