Bella notizia!

Sconfitto il Covid, Matteo Bellinato torna a casa: “L’ho scampata, sono stato fortunato”

La bella notizia l'ha data lui stesso ieri sui social, dopo 9 giorni trascorsi in ospedale a Conegliano. Ora starà in isolamento fino alla negativizzazione.

Sconfitto il Covid, Matteo Bellinato torna a casa: “L’ho scampata, sono stato fortunato”
Castelfranco, 12 Novembre 2020 ore 11:35

Matteo Bellinato, assessore di Resana, se l’è vista brutta ma ce l’ha fatta a sconfiggere il virus.

Ieri la bella notizia del ritorno a casa

“Eccomi finalmente a casa dopo 9 giorni di ricovero ospedaliero per Polmonite da COVID-19“. La bella notizia è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 11 novembre 2020, dal diretto interessato. Matteo Bellinato, assessore di Resana, se l’è vista brutta ma ce l’ha fatta a sconfiggere il virus e ora può di nuovo godersi, a differenza di molti altri, il calore famigliare. E’ lui il primo ad esserne ben consapevole:

“Una brutta avventura………. ma io l’ho scampata.!!! Il mio pensiero va a tutti coloro che sono ancora ricoverati….che stanno lottando… o addirittura non ce l’hanno fatta contro questo virus vigliacco. Trascorrerò i prossimi giorni ancora in isolamento perché risulto tuttora positivo, in attesa dei tamponi con esito negativo, solo dopo potrò dirmi definitivamente libero da questa “malattia grave”.

Sconfitto il Covid, Matteo Bellinato torna a casa: "L'ho scampata, sono stato fortunato"

Il ringraziamento

“Un ringraziamento va a tutti gli operatori dai medici, infermieri e agli OSS degli ospedali di Castelfranco Veneto e di Conegliano ( Ulss 2 Marca trevigiana) che mi hanno curato e che sono costretti a lavorare in una situazione davvero pericoloso. Un altro ringraziamento lo faccio di cuore tutti voi “siete stati veramente tantissimi”, che in questi giorni con i vostri messaggi di affetto ed incoraggiamento mi avete aiutato molto!! Per sconfiggere il Covid serve la collaborazione di tutti, ognuno faccia la sua parte. Non abbassare la guardia, indossa sempre la mascherina, igienizza frequentemente le mani, evita assembramenti sia nei luoghi pubblici che privati, tenete sempre la distanza”.

Contro i negazionisti

E proprio a proposito di raccomandazioni, nella sua esperienza ospedaliera Bellinato ha dovuto anche lui fare i conti coi negazionisti di turno, tornati anche ieri, mercoledì, tristemente alla ribalta nel trevigiano.

“Non  accetto e non accetterò chi la pensa diversamente perché il COVID-19 esiste e io lo posso dire a GranVoce!!! – aveva scritto domenica scorsa l’assessore, rispondendo per le rime proprio ai negazionisti – Bisogna combattere questi negazionisti leoni da tastiera non ascoltateli!!!”.

LEGGI ANCHE:

Ospedale di Treviso, video negazionista: “E’ vuoto”. L’Ulss2 risponde con il vero filmato nei reparti: “Scatta la querela” – VIDEO

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità